succhi

succhi-centriuga-frutta-verdura-Fotolia_138618495_Subscription_Monthly_M-1280x853.jpg

Oggi vi parlo della differenza tra la frutta fresca e i succhi di frutta ⬇

🍉FRUTTA FRESCA:
La frutta fresca intera e soprattutto con la buccia apporta:
👉🏻quantità elevatissime di acqua, sali minerali come potassio e magnesio, vitamina A e C, ma anche vitamina E, K e quelle del gruppo B.
👉🏻In questo periodo dell’anno preferite la frutta di colore arancio/rossastro in quanto ricca di β-carotene, un toccasana per la pelle esposta ai raggi solari.
👉🏻È ricca in Fibra alimentare.
👉🏻Ha un potere saziante maggiore, già la sola masticazione aiuta il senso di sazietà.

🧃I SUCCHI DI FRUTTA INDUSTRIALI:
👉🏻Non contengono Fibra
👉🏻Spesso vengono addizionati con zucchero (oltre a quello già presente nella frutta). Anche i succhi di frutta industriali s/z zuccheri aggiunti sono sottoposti a lavorazioni come trattamenti termici, aggiunta di conservanti ed aromi per renderli maggiormente palatabili.
👉🏻Sono meno ricchi in vitamine in quanto la lavorazione industriale riduce il contenuto di quelle più sensibili alle alte temperature, come la vitamina C ad esempio.
🛒 AL SUPERMERCATO dobbiamo saper scegliere, vi consiglio di scegliere prodotti con tali caratteristiche:
•Succhi Naturali e Senza Zuccheri Aggiunti.
• Con un’elevata % di frutta
• Privi di additivi ed aromi

👩🏻‍🍳 👨🏻‍🍳 PICCOLO CONSIGLIO PER VOI:
La frutta può essere consumata non solo come ‘fine pasto’ o ‘spezzafame’ ma può essere inclusa nel pasto, ad esempio, in un’insalata: il piatto sarà completo e ricco di gusto!


Caricando...