halloween

zucca-2.jpg

Cari pazienti del mio ♥️, quale periodo è migliore di questo per parlare della zucca 🎃?
ECCO UN PÒ DI INFO PER VOI ♥️

La zucca è ipocalorica, ricca di vitamina C e fa bene alla pelle. Infatti, viene utilizzato anche in cosmetica.
Povera di calorie, ma naturalmente ricca di fibre, la zucca è un ortaggio dalle qualità antiossidanti.

Ma la zucca non è solo protagonista di “dolcetti e scherzetti” 👻: le proprietà del frutto per eccellenza della famiglia delle Cucurbitaceae sono davvero tante e, sebbene i benefici della zucca sulla colesterolemia non siano del tutto provati, il buon contenuto di antiossidanti ne fa un alleato indiscusso per il cuore.

La zucca è un alimento povero a livello calorico (soltanto 18 kcal per 100 grammi) ma molto nutriente, con una spiccata azione diuretica e calmante.
Tanti i suoi benefici e vantaggi, come:
✔ È ricchissima di acqua
✔ Contiene tanto carotene
✔ Aiuta a ridurre il colesterolo
✔ Oltre alla vitamina A, la zucca contiene anche le vitamine C e B1
✔ Proprietà diuretiche e calmanti


WhatsApp-Image-2021-10-15-at-16.08.47-e1634562678837.jpeg

𝑷𝒍𝒖𝒎𝒄𝒂𝒌𝒆 𝒛𝒖𝒄𝒄𝒂 𝒆 𝒎𝒂𝒏𝒅𝒐𝒓𝒍𝒆 #menochilipiusorrisi 🎃

🟢 Ingredienti:
– 250 g di farina di riso
– 2 uova
– 100 g di zucchero di canna integrale grezzo a velo
– 30 g di zucchero di canna grezzo per la decorazione
– 150 g di mandorle sgusciate tritate ( 100 g per il ripieno, 50 g per la decorazione)
– 60 g di zucca
– 60 g di olio di semi
– due cucchiaini di lievito in polvere per dolci
– un bicchiere di latte di mandorla

🔴 Procedimento :
Stufare la zucca in una casseruola con pochissima acqua, lasciar cuocere con l’ aiuto di un coperchio fino a che non sarà morbida.
Scolarla bene, lasciar raffreddare, poi frullare ottenendo una purea.
Dividere gli albumi dai tuorli. Nella ciotola con i tuorli unire lo zucchero lasciandone un cucchiaio da parte e lavorare con la frusta elettrica.
Sciogliere il lievito nel latte. Aggiungere il latte, la farina, l’ olio, la purea di zucca e le mandorle prestando attenzione a non formare grumi.
Montare a neve l’ albume con il cucchiaio di zucchero messo da parte.
Unire i due composti con una spatola compiendo movimenti dall’ alto verso il basso in modo che l’ albume non si smonti.
Foderare uno stampo da plumcake con carta da forno e cuocere il plumcake in forno statico a 180 ° per circa 40 minuti.
Una volta tiepido decorare con un misto di granella di mandorle e zucchero di canna grezzo mescolati con un paio di cucchiai d’ acqua per far aderire alla superficie del dolce.


Caricando...