gamberi

Cattura-4.jpg

Ingredienti:

🔸60gr di ceci cotti;

🔸1 costa di sedano;

🔸carota e cipolla;

🔸gambi di prezzemolo;

🔸1 spicchio d’aglio;

🔸rosmarino q.b.;

🔸100gr di gamberi.

 

Procedimento:

Mettere a bagno i ceci per 12 ore, risciacquarli e farli a bollire con uno spicchio di aglio e un rametto di rosmarino nella pentola a pressione per 20 minuti dopo il fischio (puoi utilizzare anche quelli precotti). Pulire i gamberi, privarli del filo nero e farli marinare con vino bianco, sale e pepe, poca scorza di arancia e un goccio di olio extravergine di oliva. Coprire con la pellicola trasparente e mettere in frigo. Con gli scarti dei gamberi, teste e carapaci, fare un fumetto leggero: in una pentola scaldare un filo di olio, aggiungere uno spicchio di aglio, mezza carota, una costa di sedano, mezza cipolla piccola e i gambetti di prezzemolo. Far rosolare, poi aggiungere i resti dei gamberi, tostare per qualche minuto, sfumare con poco vino bianco e, una volta evaporato, coprire con acqua fredda. Lasciar sobbollire finché non si riduce della metà, schiumando di tanto in tanto. Una volta pronto filtrare. Frullare i ceci aggiungendo il brodo di pesce e, se occorre, poca acqua di cottura dei legumi, regolare di sale e pepe. In una padella antiaderente scottare i gamberi senza aggiungere grassi. Servire la vellutata di ceci aggiungendo i gamberi.


Caricando...