colesterolo

frutta-secca.jpg

Spesso, la frutta secca viene considerata come un alimento da evitare durante la dieta, a causa dei suoi grassi. Difatti è vero, le calorie della frutta secca sono elevate, ma contiene una serie di benefici importanti per il proprio fisico!

La frutta secca rappresenta un insieme di frutti ognuno dei quali differisce dall’ altro per quantità di vitamine, grassi, calorie o di fibre. Ad esempio le noci sono uno dei frutti più preziosi, perché ricchissimo di vitamine, e minerali come calcio, ferro e potassio. Assumere regolarmente frutta secca ogni giorno (20/30g) si possono avere numerosi e importanti benefici per la propria salute: abbassare i livelli di colesterolo, aiutare il sistema circolatorio, migliorare la funzionalità intestinale, prevenire le patologie cardiache! Per questo, con moderazione, la frutta secca può essere inserita nella dieta.

Valori nutrizionali frutta secca (per 100g):

🔸Nocciole: 655 Kcal, 64g grassi, 6g carboidrati, 14g proteine, 8g fibre.

🔸Pinoli: 595 Kcal, 50g grassi, 4g carboidrati, 32g proteine, 4,5g fibre.

🔸Castagne: 189 Kcal, 4g grassi, 42g carboidrati, 4g proteine, 9g fibre.

🔸Pistacchi: 600 Kcal, 46g grassi, 8g carboidrati, 18g proteine, 6g fibre.

🔸Mandorle: 542 Kcal, 5g grassi, 4g carboidrati, 16g proteine, 14g fibre.

🔸Arachidi: 571 Kcal, 51g grassi, 11g carboidrati, 26g proteine, 7,3g fibre.

🔸Noci: 582 Kcal, 58g grassi, 6g carboidrati, 11g proteine, 5g fibre.

🔸Anacardi: 598 Kcal, 46g grassi, 33g carboidrati, 15g proteine, 3g fibre.


Caricando...