Pro e Contro del sale #menochilipiùsorrisi

Pro e Contro del sale #menochilipiùsorrisi

sale.jpg

Il sale è un elemento naturale prezioso, oltre che un minerale essenziale per il nostro organismo.
È fondamentale per numerosi meccanismi fisiologici vitali come: la trasmissione degli impulsi nervosi e la regolazione della pressione, l’importante (come in tutto)è non abusarne.

PRO
– Il sale può svolgere anche un ruolo antinfiammatorio a livello gengivale e antisettico, aiutando a combattere alito cattivo e mal di gola: in questo caso si utilizza per fare dei gargarismi dopo essere stato sciolto nell’acqua tiepida.
– Lo si può usare anche per disinfettare ferite interne alla bocca e ascessi.
– Fare un bagno con acqua tiepida in cui è stata sciolta una tazzina di sale, aiuta a scaricare la tensione e lo stress.

CONTRO
Un elevato consumo può portare a sviluppare:
l’ipertensione arteriosa. Un consumo eccessivo di sale può favorire l’instaurarsi dell’ipertensione arteriosa: se soffri di pressione alta o problemi legati alla circolazione devi ridurre o eliminare del tutto il sale dalla dieta, naturalmente dopo aver consultato un medico;
– diversi disturbi cardiovascolari, come malattie del cuore, dei vasi sanguigni e dei reni, sia per il legame con l’aumento della pressione arteriosa che indipendentemente da questa;
– la ritenzione idrica, aumentando così i problemi di cellulite;
– una maggiore incidenza di tumori dello stomaco, a maggiori perdite urinarie di calcio e, quindi, a un maggiore rischio di osteoporosi.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Caricando...