Risotto tricolore #menochilipiùsorrisi

Risotto tricolore #menochilipiùsorrisi

unnamed-1280x853.jpg

La ricetta di oggi nasce dalla collaborazione con il grande Chef Ugo Patierno. Unendo le nostre forze abbiamo concepito un piatto sano, genuino e gustoso allo stesso tempo, tutto Made in Italy. Il risotto tricolore è molto facile da realizzare ed estremamente gustoso!
La ricetta è stata pubblicata anche sul sito viaggiaora.it (clicca sul link per visualizzare l’articolo originale).

Ingredienti per 4 persone:

🔸 280 gr di riso carnaroli
🔸 2 litri di brodo vegetale (preparato con sedano, carota e cipolla)
🔸 300 gr di spinaci sbollentati
🔸 50 gr di cipolla tritata
🔸 100 ml di vino bianco
🔸 8 pomodorini
🔸 100 gr di stracchino
🔸 20 gr di latte
🔸 Buccia di limone tritata
🔸 Sale e zucchero q.b.

Procedimento di preparazione

Per prima cosa stemperare lo stracchino con il latte, rendendolo una crema. Tagliare poi i pomodorini in 4 parti e posizionarli su una teglia, spargere un po’ di sale, zucchero e buccia di limone tritata e cuocere in forno a 100° per circa un ora. Nel frattempo frullare a parte gli spinaci già sbollentati, aggiungere un filo d’olio e continuare fin quando non si otterrà una crema liscia. E’ necessario tenere il brodo ben caldo e soffriggere in una padella a parte la cipolla tritata, con un filo d’olio fin quando questa a sua volta non inizierà ad appassire. Solo allora aggiungere il riso ed iniziare a tostarlo insieme alla cipolla per circa un minuto. Passato il minuto aggiungere il vino bianco ed aspettare che evapori, una volta sfumato continuare con la cottura questa volta però con il brodo, aggiungendolo al composto con il mestolo. La cottura in brodo durerà circa 12 minuti, una volta terminata aggiungere la crema di spinaci e cuocere per altri 3 minuti. Finita questa operazione è necessario lasciar riposare il composto, aggiungere un filo d’olio a crudo e girare energicamente sino ad ottenere una mantecatura del riso. Il piatto va poi servito con stacchino e pomodorini.

Caricando...