Parliamo della salvia #menochilipiùsorrisi

Parliamo della salvia #menochilipiùsorrisi

salvia.jpg

Le foglie della salvia contengono principi amari, acidi fenolici, i flavonoidi e un olio essenziale.
La salvia è utilizzata nelle affezioni dell’apparato gastrointestinale come rilassante della muscolatura liscia, in quanto esplica un’azione antispasmodica,
È utile in caso di intestino irritabile, spasmi all’apparato digerente o contro i dolori mestruali.

I preparati a base di salvia sono efficaci per combattere tutte le forme di catarro grazie alla presenza dell’olio essenziale dalle proprietà antisettiche e balsamiche. Per questa ragione trova impiego nella cura delle patologie dell’apparato respiratorio in caso di raffreddore, tosse, mal di gola e febbre. Infine la salvia possiede anche un’azione ipoglicemizzante: un infuso a stomaco vuoto di salvia è utile nella cura del diabete, perché riduce il tasso di glicemia nel sangue.

Caricando...