Conosciamo il burro di arachidi #menochilipiùsorrisi

Conosciamo il burro di arachidi #menochilipiùsorrisi

b-urro-di-arachidi-1280x908.jpg

In America lo adorano: lo spalmano sul pane, lo mangiano insieme alla verdura, alla marmellata ed al cioccolato.
Il burro di arachidi è una preparazione alimentare a base di semi di arachide macinati. Si tratta di un prodotto cremoso, ricco di grassi.

In Italia, invece, nonostante il lento declino della cucina mediterranea, le vendite di burro d’arachidi stentano a decollare.

 VALORI NUTRIZIONALI: Tra le qualità nutrizionali del burro di arachidi spicca l’ottimo contenuto in proteine, acido oleico, vitamina B3, vitamina E, magnesio, acido folico, arginina e fibre alimentari. Se viene prodotto conservando i tegumenti esterni (la “pelle” dei semi), il burro di arachidi è inoltre ricco di polifenoli e resveratrolo, lo stesso antiossidante contenuto nella buccia dell’uva e nel vino rosso.

CURIOSITA’ SULLA PRODUZIONE: Si tostano i semi di arachide a circa 160°, si cospargono con il 2-3% di sale, quindi si macinano e si impastano. Dal momento che l’olio fuoriuscito tende a separarsi dal burro e a risalire fino alla parte superiore del vasetto, l’industria alimentare aggiunge agli ingredienti tradizionali additivi stabilizzanti, emulsionanti ed oli vegetali parzialmente idrogenati.

Caricando...